Confronta gli annunci

Vacanze a Salina, la perla verde del Mediterraneo

Conosciuta anche come la perla “verde” tra le altre sette del Mediterraneo, Salina, sorge nella parte settentrionale della costa siciliana. In un’atmosfera agreste ed estremamente bucolica, caratteristica tipica del paesaggio selvaggio e mediterraneo dell’isola, la tranquillità e la pace dei ritmi lenti e scanditi di una società fondata sulla pesca e la cultura dei campi, non potranno che pervadervi totalmente.

Benvenuti a Salina:

eccovi immersi in un tripudio di colori intensi che si uniscono a quei sapori e quegli odori tipici di Sicilia, in un connubio davvero perfetto. Nel paesaggio sovrastato da dalle due grandi montagne e i vulcani a riposo ormai da molto tempo, non può che risaltare il color oro del sole, rispecchiarsi perfettamente nelle acque cristalline del Mar Tirreno.

Il centro nevralgico di Salina è Santa Marina di Salina

un delizioso borgo di piccole dimensioni che ospita appena 800 anime. Sorge nella parte della costa orientale dell’isola e ne è il principale porto e il maggiore centro turistico. E non solo. Poco fuori dal centro del borgo E’ possibile ammirare ancora i resti dell’antica città e della necropoli, ritrovamenti che risalgono al periodo tardo imperiale e autentiche testimonianze delle civiltà che furono e che fecero la storia di questa bellissima e antichissima isola. Se passate per il borgo non dimenticate di acquistare il celebre vino Malvasia di Salina, un vino di produzione locale molto rinomato e famoso in tutta Italia.

Il borgo di Rinelle

insieme a Santa Marina Salina, è uno dei punti di raccoglimento per gli sbarchi dei turisti sull’isola. Qui, i villaggi di Lena e Val di Chiesa, potranno offrirvi momenti di relax e divertimento, sulle loro spiagge bianchissime e dalla natura incontaminata. In particolare, Val di Chiesa, ospita il Santuario della Madonna del Terzito del XVII secolo.
Un’antica leggenda vuole che un contadino abbia sentito il suono di una campanella e, non potendo fare a meno di seguirlo, arrivò in un luogo ameno dove trovò un’antica tela raffigurante la Madonna. Ed è lì che il Santuario fu edificato. Sempre vicino a Val di Chiesta la riserva naturale di Monte dei Porri, assolutamente da esplorare e ammirare, per perdersi nell’infinita bellezza della natura che Salina ci offre. Uno spettacolo unico.
A Sud di Santa Maria Salina, invece, si trova il piccolo lago salato di Lingua, separato dal mare, appunto, da una stretta lingua di terra. Nella parte settentrionale
E’ possibile effetturare un’escursione a Monte Fossa della Felici, uno dei vulcani ormai da tempo inattivi. Arrivando in cima si può ammirare un panorama davvero mozzafiato su tutte le sette perle dell’arcipelago delle Eolie. Proseguendo verso il Faraione di Pollara troverete invece le spiagge e le coste più bella di tutta Salina.
Pollara è una frazione che sorge in un cratere vulcanico. Una metà del cratere è sprofondata letteralmente nell’abisso del mar Tirreno lasciando intravedere soltanto il celebre faraione, che sorge difronte alla spiaggia fatta di sabbia, diventato ormai uno dei simboli di Salina.
Questa parte della costa di Salina è ricca di grotte, piccole calette, e spiagge incastonate in imponenti pareti rocciose tutte da scoprire e visitare. Davvero un angolo di paradiso lontano dall’ansia e lo stress del caldo metropolitano. Un altro aspetto positivo dell’isola, infatti, è il clima. Estremamente temperato si adegua ad ogni stagione che sceglierete.
D’estate le temperature dell’isola eoliana non superano i 31 gradi; mentre d’inverno non si scende sotto i 10 gradi, se non in qualche caso particolare.
Salina è raggiungibile dagli scali marittimi principali
delle Eolie ed è collegata con i porti di Milazzo, Palermo, Messina, Reggio Calabria e Napoli. Anche dagli aeroporti di Sicilia, Calabria e Campania, sono organizzate per collegare le linee aereoportuali e porutali e raggiungere l’isola. Una volta arrivati si può contare con una rete di autobus molto efficente, la Consorzio Citis.

Ti proponiamo,

a Salina, la perla verde del Mediterraneo, case vacanza in diverse frazioni dell’isola.
Vicino al centro di Santa Marina, vicino il laghetto di Lingua e nella natura incontaminata di Malfa. Iniziamo con Casa Daniela, un grazioso appartamento vicino il porto di Santa Marina: 5 posti letto, un grande soggioro vivibile ma soprattutto ampio e luminoso balcone con vista panoramica sul blu cobalto del mar Tirreno.
A pochi metri dal mare di Lingua, è la nostra seconda proposta: Villa Giulia, una villa completamente ristrutturata a 200 metri dal mare, con giardino e ampia terrazza panoramica.
Casa Francesca, infine, si trova in località Malfa. Si tratta di un grande appartamento con terrazzo attrezzato con doccia esterna e totalmente immerso nel silenzio e la tranquillità della natura selvaggia.

Contattaci!

Skype:Skype Me™!

Mob: 338 8279031
Telefono: 090 9880809

Scrivici all’email info@eoliehouses.it per saperne di più.

Post correlati

Casa vacanza Scirocco a Salina. 8 posti letto.

Salina è l’isola delle Eolie più popolosa dopo Lipari probabilmente grazie alla ricchezza...

Continua a leggere

Casa in Affitto - Villa Giulia a Salina

Se volete godere di una vacanza alle Eolie in grande stile sull’Isola di Salina, Villa Giulia fa...

Continua a leggere

Pane “cunzato” e granita di Salina

Se state trascorrendo una piacevole vacanza nella “perla verde”, l’isola con la flora più...

Continua a leggere

Partecipa alla discussione